venerdì 26 settembre 2014

Cappellino verde lime e brownie con orecchiette


 Uncinetto per il cappellino con le orecchiette!

Va beh l'estate è passata, siamo in autunno, tanto vale riprendere in mano i gomitoli e l'uncinetto.
Ho comperato per la prima volta questa rivista, inMaglia, attratta dai quattro gomitoli in omaggio... da qualche parte dovevo pur partire!

Sono rimasta sorpresa perché l'ho trovata fresca e con idee più moderne del solito scialle/maglioncino rosa che si trovano spesso nelle riviste specializzate.

Mi è piaciuto subito il cappello Mongolia e ho pensato di farne uno per la bimba di due cari amici.


Si lavora tutto a punto alto, a parte il bordino finale in verde, a punto basso.
Visto che è per una bimba piccola ho apportato qualche modifica alla dimensione e ai colori: la testa mi è venuta verde e la parte bassa marrone... e poi c'ho aggiunto le orecchiette... anche un po' in onore di Daniza!


 Le lane in omaggio con la rivista sono belle da lavorare, morbide al tatto e i due colori assieme stanno proprio bene. Però ho voluto provare anche a farci una fodera perché sulla testina di una bimba di un anno la lana mi sembra sempre un po' troppo ruvida.

... ma si vede che questa non era proprio la settimana del cucito per me!
Ho fatto un sacco di prove, ho unito-diviso-unito-tagliato... alla fine qualcosa ne è venuto fuori, ma non sono ancora del tutto soddisfatta. Pensavo che cucire un cappello fosse facile come farlo all'uncinetto! Invece mi sono un po' persa per strada e c'ho impiegato tanto tempo, rimedierò.
Intanto questo è il risultato


... e adesso speriamo che sia davverio della misura giusta ;-)


 Info pratiche
  • La rivista si chiama InMaglia l'ho trovata in edicola vi lascio il link della loro pagina facebook
  • I gomitoli allegati sono 4 di gomitoli.com
  • Le istruzioni: sono in fondo alla rivista con le indicazioni necessarie per lavorare a ferri o a uncinetto
  • Ho lavorato con uncinetto 4.5, anche se consiglierebbero di usare il 7
  • La fodera è un cotone stampato acquistato in una merceria locale in uno dei mie tanti momenti di shopping sfrenato: l'ho scelta perché i colori erano perfetti, ma avrei dovuto usare un tessuto un po' più elastico.





mercoledì 17 settembre 2014

Borsa per lo yoga: due tasche e un po' di pois


La Frida sul sofà: yoga bag a pois a due tasche - two pockets polka dotted yoga bag

 

Materassino + asciugamano + copertina
 ci sta tutto nella borsa per lo yoga.


Settembre: per me è il vero inizio dell'anno.
Anche se non vado più a scuola, anche se lavoro tutto l'anno e i tre mesi di vacanza estiva sono solo un bellissimo ricordo, anche se il primo dell'anno è a gennaio, per me tutto ricomincia a settembre.
Programmi, progetti, idee, speranze, tutto in questo mese.

E per fortuna che ripartono anche le lezioni di yoga!
Serve molta calma interiore per arrivare fino al prossimo settembre, per cercare di fare tutto ... o anche solo per staresereni

Così ho pensato di cucire una nuova borsa per l'occasione.
Volevo poterci mettere dentro il materassino, la coperta e l'asciugamano, ma volevo anche che fossero separati, che fosse facile tirare fuori e mettere via, che fosse comoda da portare e carina da vedere... volevo, volevo, volevo, eccola qua.


La Frida sul sofà: yoga bag a pois a due tasche - two pockets polka dotted yoga bag


La Frida sul sofà: yoga bag a pois a due tasche - two pockets polka dotted yoga bag


Info pratiche
Sono partita dallo schema di una tote bag, ho preso le misure delle cose che ci devo mettere dentro e ho ricavato le misure per i due scomparti interni.


  • misure:
    • per la borsa 134 cm x 74 cm
    • per la tasca interna a pois 134 cm x 38 cm 
    • per la tasca interna verde 134 cm x 26 cm
    • per i manici 2 rettangoli 67 cm x 10 cm
  • cartamodello: l'ho ricavato seguendo le istruzioni di questa immagine, la più chiara che ho trovato fino ad ora sul web per cucire una tote bag.
  • stoffa:
    • il cotone verde lo avevo già a casa, probabilmente era una stoffa per tappezzerie tanto è spesso. L'ho usato perché ha un lato molto liscio, simile al raso, che permette al materassino di scivolare. In più ho sfruttato la cimosa per la parte davanti della borsa, mi piace la stoffa un po' sfilacciata in cima!
    • il cretonne a pois fa sempre parte di un regalo di amici e l'ho preso una merceria locale. L'ho usato perché mi piaceva molto il contrasto con l'altro colore.
  • manici: sono 2, larghi 4 centrimetri, fissati vicino alle cuciture laterali. Questo permette alla borsa di appoggiarsi bene sulla spalla ed essere pratica da portare
    La Frida sul sofà: yoga bag a pois a due tasche - two pockets polka dotted yoga bag
    ... inspira, espira, ooohhmmmmm.... namasté





mercoledì 10 settembre 2014

Una cuccetta nuova per Frida

Ho deciso di sistemare la cuccetta di Frida con un nuovo rivestimento perché la contessa di casa se lo merita proprio!

La Frida sul sofa: nuova cuccia per Frida - new canvas cover for my dog's bed
 
Prima di tutto, due parole su Frida:
- vorrebbe acchiappare tutte le lucertoline che vede
- corre e salta quando è libera nei prati
- si stende al sole per ore e poi scappa in casa quando è cotta a puntino
- ronfa molte ore al giorno
- in effetti per la maggior parte del tempo è un cane con la pressione molto bassa
- vive con noi da quattro anni e mi assiste in tutti i miei momenti di delirio creativo
 
E dunque per tutti questi motivi e anche perché è il mio cane preferito... ho deciso di ricoprire la sua cuccetta che ormai mostra i segni del tempo, dei lavaggi e di qualche morso festoso un po' troppo intenso!
La Frida sul sofa: nuova cuccetta per Frida - new dog's bed for Frida
Ho usato un contone molto spesso che avevo comperato già qualche tempo fa proprio con l'intento di rivestire la sua vecchia (ma adorata) cuccia.

Le misure le ho prese così:
- per l'ovale della base: ho appoggiato la cuccia sulla stoffa e ho riportato il contorno sul cotone col gesso
- per i lati: ho misurato la circoferenza e l'altezza (x2) in modo da poter ripiegare la stoffa e rivestire quindi anche l'esterno.
La Frida sul sofa: nuova cuccetta per Frida - new dog's bed for Frida


Come si vede dalla foto il rivestimento è un po' abbondante, ma l'ho fatto apposta: volevo lasciarle il piacere di grattare con le zampette e sistemarsi la cuccetta prima di mettersi a dormire!

Adesso risulta tutto più facile da lavare e anche un po' più chic.
Si beh, lei è una lady quindi qualche ricamino e un po' di zig zag mi sembravano proprio adatti!

La Frida sul sofa: nuova cuccia per Frida - new dog's bed for Frida
Aggiungi didascalia

Poi ci capita di andare ad una delle tante sagre di paese che d'estate ci allietano i weekend.
Ovviamente non resistiamo alla tentazione della pesca e vinciamo questo tappettino fatto con fettuccia e uncinetto... che lei ovviamente subito adora snobbando fieramente il mio lavoro!

La Frida sul sofa: nuova cuccia per Frida - new dog's bed for Frida

Ma come ho fatto a non pensarci! Ho l'uncinetto in mano ogni giorno e questo proprio non mi era venuto in mente!
Aaaargghhh, thank you Frida!
La Frida sul sofa: nuova cuccia per Frida - new dog's bed for Frida




giovedì 4 settembre 2014

Zainetto o Sacchetto?

La Frida sul sofà: Zainetto o sacchetto? - Backpack or sack?
Zainetto o sacchetto? - Backpack or sack?

All'inzio volevo cucire uno zainetto per bambini
ma alla fine ho cambiato idea ed è venuto fuori un sacchetto...

La settimana scorsa mi sono messa a sfogliare uno dei miei libri preferiti, Cucito facile di Lotta Jansdotter: avevo bisogno di idee per cucire qualcosa di semplice e divertente.

E infatti il suo bel progetto per uno zainetto mi ha convinta subito. In più a settembre, inizia la scuola, quindi, perché non preparare uno zainetto per le mie nipotine che tornano all'asilo?

Cucito facile di Lotta Jansdotter, ed. Salani
Quindi seguendo le istruzioni della cara Lotta mi sono messa al lavoro adattando le misure ad una bimba di 4/5 anni.

Ho usato uno scampolo di cotone, che avevo già a casa e che è ideale per borse e zaini: mi piace molto perché è spesso, resistente e morbido allo stesso tempo.

La stoffa però è nera e per le bambine mi sembrava troppo serio, allora con del colore per tessuto ho cominciato a disegnare dei pois:
- per ottenere un effetto omogeneo ho usato il retro di una matita
- l'ho intinto un po' nel colore
- e poi l'ho praticamente stampato sul tessuto.
 
La Frida sul sofà: colori per tessuto, post "Zainetto o sacchetto?" - textile colors, post "Backpack or sack?"

Ho cominiciato a stampare tanti tanti pois che quasi non mi fermavo più...
Insomma, per farla breve, ne è uscito questo:

La Frida sul sofà: post "Zainetto o sacchetto?", davanti - post "Backpack or sack?", front
davanti - front

La Frida sul sofà: post "Zainetto o sacchetto?", retro - post "Backpack or sack?", back
dietro - back

... mi piaceva molto, devo dire... se non che mi sono resa conto che avevo fatto le spalline troppo corte e quindi sarebbe stato davvero difficile da indossare... uff.

La Frida sul sofà: post "Zainetto o sacchetto?" - post "Backpack or sack?"


Allora ho deciso di fare così: ho tagliato le spalline alla base e ne è uscito un Sacchetto a pois. Ottimo nella borsa e anche per le scarpe di riserva!


La Frida sul sofà: post "Zainetto o sacchetto?", sacchetto davanti - post "Backpack or sack?", front sack
La Frida sul sofà: post "Zainetto o sacchetto?", sacchetto davanti - post "Backpack or sack?", front sack
La Frida sul sofà: post "Zainetto o sacchetto?" - post "Backpack or sack?"


 E le bambine, direte voi? Tranquilli, ho già un piano B, coroncina fashionissima in arrivo!!

Info pratiche:
  1. Il libro: Cucito facile di Lotta Jansdotter, pubblicato in italia da Salani, costa circa 26 € ma li vale tutti!
    Le foto sono bellissime, le istruzioni davvero dettagliate e ci sono pure 10 cartamodelli allegati.
    Se volete potete acquistarlo sui maggiori book store on line o in libreria. In ogni caso non perdetervi il sito dell'autrice, una designer davvero eccezionale, jansdotter.com!
  2. I pois: ho usato Textil Marabu colore Gray 078 che a dire il vero sarebbe più indicato per stoffe chiare, ma io lo avevo già a casa, e quindi l'ho usato lo stesso.
    Vi devo confessare, però, che ho ripassato tutti i pois almeno 4 volte prima che si vedessero, la stoffa, infatti, ha assorbito gran parte delle prime passate. Comunque il risultato è davvero ottimo, sono soddisfatta!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...